Resoconto dell'incontro con l'Assessore e il LUG in merito all'adozione di software libero nei sistemi informatici del Comune di Scandiano (25/10/2011)

Da Linux User Group Scandiano.
Information icon.png
Cos'è questo resoconto?

Questo è il resoconto dell'incontro avvenuto il 15/10/2011 fra il LUG Scandiano, l'Assessore Gian Luca Manelli e i tecnici del CED del comune. L'incontro è avvenuto a seguito della richiesta del LUG Scandiano in merito all'adozione di Software Libero nel Comune di Scandiano. Questo resoconto è estratto da un messaggio pubblicato sulla Mailing List Pubblica del LUG Scandiano.

All'incontro erano presenti Alle, Max, l'assessore Manelli, e Lorenzo del CED

  • Sito web: abbiamo visto in anteprima il nuovo sito web del comune che sarà basato su Wordpress e girerà su un server Debian Squeeze
  • Migrazione a LibreOffice alla fine migreranno a LibreOffice. La migrazione sta procedendo, allo scorso incontro ci avevano detto che l'idea è di completarla entro la fine dell'anno.

Possibile migrazione a GNU/Linux. Hanno individuato un paio di "cavie" da usare per la sperimentazione. Ci hanno chiesto informazioni sulla scelta della distro: gli abbiamo spiegato un po' le differenze principali fra Debian e Ubuntu. Poi abbiamo dato un'occhiata a possibili problemi che potrebbero incontrare.

  • Posta con Outlook Web Access ovviamente la posta via web potranno continuare ad utilizzare, dobbiamo vedere se esiste un client in grado di interfacciarsi a questo server di posta. Forse Evolution?
  • Gestionale che blocca Firefox Hanno un gestionale accessibile via web; con Firefox ti dice "Non sei autorizzato". L'impressione è che sia semplicemente un blocco sulla base dello User-Agent. Credo che con l'add-on User Agent Switcher[2] si possa risolvere, ma a mio parere è giusto rompere le scatole all'azienda (italiana) che sviluppa e mantiene questo software per fare rimuovere questo blocco in modo da poter testare l'applicazione con browser alternativi.
  • Calendario condiviso Devono poter accedere ad un calendario condiviso, qui lascio la parola ad Alle poiché non sono esperto in materia.